Risotto Primavera

Articolo uscito sul numero di Aprile 2019

Il risotto è il piatto lombardo per eccellenza, e questa versione è ideale per evocare l’imminente primavera. Si prepara innanzi tutto il brodo vegetale, e poi si mondano e si tagliano le verdure: 1 scalogno, 200 g di agretti, 250 g di piselli, 250 g di asparagi, 150 g di zucchine e 1 cipollotto fresco. In una padella si fa soffriggere il cipollotto con olio per circa 5 minuti, poi si aggiungono le rondelle e le punte degli asparagi; dopo due minuti si aggiungono le zucchine, e dopo cinque minuti i piselli; infine si aggiungono gli agretti e si fa cuocere per altri due minuti, irrorando di brodo quando è necessario. Si procede quindi con il risotto, facendo tostare il riso nello scalogno soffritto e cucinandolo aggiungendo il brodo a poco a poco. Dopo 15 minuti circa si aggiungono le verdure e si completa la cottura; volendo si possono lasciare da parte alcune verdure per guarnire il piatto.